Archivi tag: dolomiti

I 5 laghi delle Dolomiti piú fotografati su Instagram

Si chiamano anche “Instagrammable”, sono i luoghi piú adatti, fotografati e postati su Instagram. C’è poi questo forte legame fra montagna, acqua e persona che fa si che nelle foto piú popolari ci siano proprio questi tre soggetti.

Abbiamo cercato per voi i 5 laghi piú fotografati delle Dolomiti dalla generazione Instagram e questa é la classifica:

1) Lago di Braies – Val Pusteria

Il lago di Braies é incastonato alla fine dell’omonima valle di Braies ai piedi della Croda del Becco. È il primo in classifica senza avversari, dato anche dalla facilitá per raggiungerlo direttamente in macchina. Dopo il successo della fiction televisiva “Un passo dal cielo” con Terence Hill peró, in certi periodi i locali anziché “Un passo dal cielo” lo hanno rinominato “Un passo dall’inferno” viste le ondate di turisti che visitano questo laghetto idilliaco. In certi mesi di alta stagione estiva è comune che la strada per raggiungere il lago, una volta pieni i parcheggi, venga chiusa. A quel punto é necessario parcheggiare nel paese di Villabassa per poi prendere le apposite navette.

Il lago di Braies é anche il punto di partenza del nostro trekking e trail running sull’Alta Via #1 delle Dolomiti. Per gran parte della prima tappa questa gemma incastonata fra le Dolomiti fará da punto panoramico durante la nostra escursione.

2) Lago di Sorapiss

Anche se per raggiungere questo lago bisogna sudare un pochino, almeno 2 ore per l’andata ed altrettante per il ritorno si trova al secondo posto nella nostra classifica. Tutti vogliono vedere questo lago color turchese ai piedi del Sorapiss. Anche durante questa visita, potreste aver la fortuna di ritrovarvi soli (durante la settimana) oppure anche come in spiaggia sulla riviera romagnola (nei weekend). Forse l’orario migliore é una partenza nel tardo pomeriggio, quando ormai tutti i visitatori stanno giá tornando indietro.

3) Lago di Carezza

Il lago di Carezza funge da specchio al massiccio del Latemar; si trova tra i fitti boschi della Val d’Ega in prossimitá del passo Costalunga ed é quindi facilmente raggiungibile in macchina. Impossibile non rimanere affascinati dalle sue acque cristalline e dalle leggende che narrano di sirene e maghi che vivono nelle profonditá di esso. Oltre agli appassionati di fiabe, il lago di Carezza, é una delle mete preferite di fotografi e instagrammers che possono catturare la bellezza del contrasto tra la roccia del Latemar, i fitti boschi ai suoi piedi e le azzurre acque del lago.

Il periodo migliore per godere di questi spettacolari colori é giugno, quando l’acqua raggiunge il livello piú alto, ma purtroppo non sarete da soli. In inverno il paesaggio si trasforma e il colore protagonista é il bianco della neve: altrettanto bello e affascinante e sicuramente meno affollato!

4) Lago di Valparola

Il lago alpino di Valparola si trova sulla sommitá dell’omonimo passo che collega il Pian di Falzarego con la Val Badia. Questo valico ha una notevole importanza storica, durante la prima guerra mondiale segnava il confine tra l’impero austro-ungarico e l’Italia. Sono infatti numerosi i resti che si possono trovare nell’intera zona, a partire dal sentiero caratteristico per le trincee sotterranee che conduce fino alla cima del Lagazuoi; fino al museo di guerra costruito proprio sul passo. Il laghetto, trovandosi a 5 minuti dalla strada, é ben visibile da essa per i numerosi ciclisti e motociclisti; ma soprattutto gli escursionisti che passeggiano sui sentieri che portano verso Sass de Stria o Setsass possono davvero apprezzarne i colori. Il momento migliore per trovarsi sul passo é sicuramente l’ora del tramonto, i colori rosso e arancio tingono il piccolo specchio d’acqua e garantiscono uno spettacolo meraviglioso.

5) Lago di Limides

Il lago di Limides si trova a sud-est del Falzarego e a nord della Croda Negra e nelle sue acque si specchiano il Sass de Stria, l’Averau e la Tofana di Rozes. E’ particolarmente amato dalle famiglie perché si puó raggiungere facilmente anche coi propri bambini attraverso un facile sentiero che parte da col Gallina. Questa piccola perla si forma grazie all’acqua piovana e allo sciogliersi delle nevi in primavera, é come una grandissima pozzanghera ma al suo interno si possono scorgere i riflessi delle cime dolomitiche. Quindi anche in questo caso é consigliabile non aspettare troppo per raggiungere il lago se lo si vuole vedere in tutta la sua bellezza; in agosto, con un’eventuale siccitá, rischiate di trovarlo molto piccolo o addirittura non trovarlo!

View this post on Instagram

Morning scenery at lake Limides.

A post shared by Ales Krivec (@dreamypixels) on


Se le foto delle Dolomiti su Instagram ti ispirano ad intraprendere il tuo prossimo viaggio, ma non sai da dove iniziare, allora possiamo aiutarti. Con la nuova proposta Holimites “Dolomiti Instagrammabili” basta che ci segnali cosa vorresti vedere ed il viaggio te lo organizziamo noi. Tutte le informazioni le puoi trovare sulla pagina ufficiale di questa speciale proposta.

Partecipa alla Maratona dles Dolomites-Enel con le Dolomites Cycling Weeks

Dolomites Cycling WeeksTutti i partecipanti alle Dolomites Cycling Weeks hanno la possibilitá di vincere la partecipazione anche alla Maratona dles Dolomites – Enel. Ecco di seguito tutti i dettagli:

  • Possono vincere una partecipazione alla Maratona dles Dolomites-Enel (a scelta fra 2014 e 2015) ogni settimana 1 uomo ed 1 donna.
  • Partecipano automaticamente ogni settimana gli atleti che attraverso il proprio dispositivo GPS (disponibile anche a noleggio) caricheranno quotidianamente i propri percorsi sul portale STRAVA. È anche possibile utilizzare l’applicazione STRAVA per telefoni smartphone.
    Lo Staff Holimites sará a disposizione ogni giorno per aiutarvi ad impostare i vostri dispositivi GPS e per spiegarvi il caricamento dei giri effettuati.
  • Alla fine della settimana, fra tutti i nominativi dei partecipanti delle Dolomites Cycling Weeks inseriti su STRAVA, verrá estratta un’iscrizione alla Maratona dles Dolomites-Enel per un uomo ed una donna.
  • Ogni settimana saranno inoltre create delle speciali e simpatiche classifiche di merito dove i partecipanti saranno premiati con caratteristici prodotti locali.

Tutti i partecipanti riceveranno inoltre un ricordo della loro partecipazione in base al totale dei metri di dislivello percorsi durante la settimana:
ORO: coloro che avranno accumulato oltre 9.001 metri di dislivello
ARGENTO: da 6.001 a 9.000 metri di dislivello
BRONZO: fino a 6.000

e non é finita qui:
Tutti i partecipanti delle Dolomites Cycling Weeks, grazie ai voucher che saranno loro consegnati per partecipare alle escursioni giornaliere (4 voucher), per ritirare le barrette energetiche (4 voucher), per noleggiare il dispositivo GPS (1 voucher) e per aver eventualmente acquistato il pacchetto all-inclusive (3 voucher), potranno anche partecipare alla grande estrazione finale dove saranno nuovamente messe in palio 2 iscrizioni alla Maratona dles Dolomites-Enel 2015 (1 uomo + 1 donna).

Dolomiti – Alta Badia con le ciaspole #HSSthu

Dolomiti Alta Badia CiaspoleTra le attività ancora poco praticate ma che stanno guadagnando sempre pi consenso rientrano le escursioni con le “racchette da neve“, meglio conosciute come “ciaspole“.

In Alta Badia tutti i sentieri estivi si sposano perfettamente con le escursioni con le ciaspole nella stagione invernale durante le quali potrete ammirare panorami mozzafiato circondati dalla sola natura in una quiete d’altri tempi.

Sia per coloro che hanno già sperimentato le “ciaspole” in precedenza che per chi invece vuole provarle per la prima volta, Holimites organizza ogni giovedì un’escursione guidata sui prati dell’Armentara (che ovviamente d’inverno sono innevati).

Ritrovo: Ogni giovedì alle ore 08:30 presso il negozio Skitop di Badia in modo da noleggiare tutti assieme le “ciaspole” e partire per le ore 09:00 massimo.

Costo: l’escursione è gratuita, dovrete pagare le 2 seggiovie che vi porteranno in cima al Santa Croce (La Crusc) per poi discendere i prati dell’Armentara (7 €) ed eventualmente il noleggio delle racchette da neve se non ne siete in possesso.

Prenotazione: Acocmpagneremo con noi gruppi di massimo 7 persone, quindi consigliamo di prenotare appena decidete di parteciparvi in modo da avere maggiori possibilità di trovare posto. Per iscrivervi chiamate il nostro ufficio allo 0471 838022 dal lunedí al sabato 09-12; 14-17:30 (mercoledì pomeriggio chiuso) o passate direttamente a farci visita!!! Termine ultimo per prenotare il mercoledì alle ore 12:00.

Noleggio ciaspole: Potete noleggiarle presso il nostro negozio partner di Badia “Skitop” la mattina dell’escursione. I possessori della Holimites card riceveranno uno sconto del 10 %.

Durata: La nostra guida sarà a disposizione per 2 ore e mezza circa.

Cosa portare: Si consiglia di indossare piú strati di indumenti leggeri ed uno zainetto con all’interno qualche capo piú pesante come felpa, giacca a vento e berretto.

Preparazione: Un minimo di preparazione è richiesta ma non si tratta di un’attività che richiede una particolare condizione atletica, si tratta in linea di massima di fare una bella camminata sulla neve della durata di 2 ore circa.

Dolomites Cycling Challenge

Dolomites Cycling WeeksOltre alla nuova offerta “Dolomites Cycling Weeks”, c’é un’altra entusiasmante novità creata per gli appassionati delle due ruote: la “Dolomites Cycling Challenge”.

Questa in realtà non é totalmente nuova in quanto già da molti anni Holimites, in qualitá di tour operator,
realizza viaggi sportivi per conto di agenzie estere piú grandi. Tale ruolo era molto “comodo” in quanto quello che facevamo per esse era solo curare il prodotto sul posto senza dover pensare alla relativa pubblicità e vendita.

Però non si trattava mai di proposte totalmente nostre in quanto molte regole erano dettate dall’alto ed il piú delle volte il tutto si trasformava in un prodotto privo di originalitá e familiarità rendendolo a nostro avviso sterile. Infatti, ogni volta che suggerivamo qualcosa che a nostro avviso sarebbe stata una buona idea, la risposta che ricevevamo era:

 “I nostri clienti non vogliono questo!”

Ma era proprio pedalando assieme a tali clienti che potevamo appurare che si sbagliavano in quanto, quelle poche volte in cui non rispettavamo le linee richieste dall’alto, il grado di soddisfazione dei partecipanti aumentava.

Dolomites Cycling ChallengeSolo per farvi un esempio, una volta é successo che per tenere unito tutto il gruppo abbiamo scelto come sistemazione un normale garni a conduzione familiare anziché le due strutture di lusso prenotate dall’agenzia che avrebbe in questo modo diviso il gruppo in 2 parti… ecco quella notte ci siamo ritrovati con i gestori del Garnì ad insegnare a giocare a carte ai partecipanti fino alle 4 del mattino.
La tappa del giorno seguente é stata per gran parte del gruppo un calvario, ma la familiarità offerta quella sera dalla struttura ha creato dei legami e dei ricordi che rimarranno nella mente di tutti per anni.

Ecco quindi che per il 2014 Holimites proporrà un prodotto tutto suo per la bici da strada basato totalmente sulle proprie idee raccolte grazie ad anni di esperienza vissuti a contatto con i ciclisti.

A settembre parte infatti la “Dolomites Cycling Challenge”, una vera e propria sfida per gli amanti del ciclismo. I numeri parlano chiaro: in 7 giorni percorreremo 830 km ed accumuleremo la bellezza di 25.500 metri di dislivello e molti potrebbero chiedersi cosa c’è di originale e familiare in una sfida del genere.

Forse con un po’ di presunzione, ma consci delle nostre qualità, possiamo dire che ve lo faremo scoprire giorno dopo giorno. Le zone che attraverseremo le abbiamo percorse in bicicletta per più di 25 anni partecipando alle gare ciclistiche su strada organizzate nella zona e ne conosciamo varianti e punti d’interesse come nessun altro.

Agli Hotel ***** stelle privilegeremo le pensioni a conduzione familiare gestite da amici ciclisti che anni or sono partecipavano con noi alle competizioni su strada. Ai ristoranti stellati Michelin preferiremo le Osterie che non si trovano su nessun catalogo o sito internet ma usciti dalle quali vi assicuriamo che, una volta risaliti in bici, faremo fatica ad ingranare per un’oretta o piú visto i problemi causati dalla digestione messa a dura prova dall’ottima abbuffata.

Siamo certi che alla fine della settimana, oltre che delle vostre gambe che sembreranno 2 piloni di cemento, vi ricorderete soprattutto di quanto vi siete divertiti assieme al team Holimites e siamo certi che tornerete a trovarlo!

Tutte le informazioni sulla nuova proposta Dolomites Cycling Challenge sono disponibili sul nostro sito holimites.com

Dolomites Cycling Challenge

 

Settimane Dolomiti in bicicletta da strada

Dolomites Cycling WeeksCome giá scritto nel nostro catalogo, la passione che accomuna piú della metà del team Holimites è il ciclismo su strada. Sembra quindi strano che, da quando nel 2000 abbiamo creato Holimites, l’unica offerta per la bici da strada abbia riguardato la Maratona dles Dolomites.

Questa mancanza possiamo paragonarla a quella di un’agenzia che realizza siti internet e che lascia il proprio sito allo sbando fino a quando non riesce a ritagliarsi un po’ di tempo per realizzarlo o curarlo nello stesso modo in cui fa con i siti dei propri clienti.

Per anni infatti abbiamo coltivato la nostra passione pedalando assieme al nostro gruppo sportivo quasi quotidianamente nei periodi fuori stagione per prepararci alle gare a cui abbiamo partecipato quasi ogni domenica. Ci piaceva portare le nostre forze al limite e
farci del male da soli su e giú per i passi delle Dolomiti e, anche se l’idea di realizzare un’offerta dedicata ai ciclisti su strada frullava giá da anni nelle nostre menti, ci siamo comportati un po’ da egoisti in quanto, anche se avevamo l’intenzione di condividerla con altri, non ce ne siamo mai presi il tempo.

Da 2 anni a questa parte però, finalmente, le nostre velleitá agonistiche* di partecipazione alle gare con l’obiettivo di strappare un buon risultato sono state sotterrate per dar spazio a pedalate assieme al nostro gruppo per puro piacere … ma non fatevi ingannare perché
le medie di percorrenza delle nostre uscite non sono diminuite, anzi, visto che non c’erano piú manifestazioni a cui partecipare nel fine settimana, sono anche aumentate.

Ed é proprio durante queste uscite che le idee di un’offerta per gli appassionati della bici da strada sono nuovamente riaffiorate dalle nostre menti: lunghe discussioni proprio durante queste giornate hanno fatto si che giá durante la scorsa estate abbiamo potuto testare l’offerta con amici e gruppi di ciclisti che trascorrevano la loro vacanza in Alta Badia nelle nostre strutture partner.

Cosí, dopo gli ultimi ritocchi, sono nate le “Dolomites Cycling Weeks” durante le quali vi guideremo sulle strade dei nostri allenamenti e non vediamo l’ora di farlo.
Ci saranno 3 gruppi di diverso livello, sia per quelli piú ‘veloci’ che per i piú ‘affamati’… e per coloro i quali se la sentono ogni mercoledí vi porteremo anche a sfidare i 48 tornanti del Passo Stelvio.

Preparate le vostre bici che non appena si scioglierá la neve inizieremo anche noi a pedalare e potrete seguire la preparazione del team Holimites su STRAVA alla pagina della societá sportiva locale della quale Holimites è anche sponsor.

Inoltre, sempre attraverso STRAVA, tutti i nostri ospiti alla fine di ogni settimana “Dolomites Cycling Weeks” avranno la possibilitá di vincere la partecipazione alla Maratona dles Dolomites-Enel

Potete trovare tutti i dettagli dell’offerta ed istruzioni per prenotare su holimites.com

Rodes Val Badia Holimites con Manfred Mölgg*C’è un’eccezione! Ogni anno diamo ancora l’anima per una Gran Fondo in particolare: il Giro delle Dolomiti di Lienz che si svolge ogni anno a metà Giugno; qui sopra una foto di gruppo all’evento assieme al campione locale di sci Manfred Mölgg, anche lui fra i nostri compagni di allenamento durante il periodo estivo.