La natura ai tempi del Coronavirus: una primavera speciale

Sembra che il mondo si sia fermato, le nostre vite sono sottosopra e non possiamo più vivere la vita quotidiana libera ed abituale. La natura però non si è lasciata intimidire, lei continua a vivere ed a stupirci ogni giorno.

Salici bianchi fanno da cornice al cielo azzurro

Siamo a casa e non sappiamo bene come gestire tutto questo tempo libero… Perché? Perché di solito la nostra società non ci lascia il tempo di pensare a noi stessi, di essere creativi, provare cose nuove, osservare i piccoli dettagli e prendersi cura delle persone alle quali vogliamo bene. Quindi proprio durante il periodo di Coronavirus dobbiamo prendere l’occasione di staccare la spina, guardarci intorno e capire quali sono le cose importanti nella vita 💚

Siamo abituati ad avere tutto sotto controllo, però mi sa che questa volta qualcosa sia andato storto 😅. Ora ci accorgiamo che siamo solo delle piccole virgolette su questa terra.

I primi fiorellini sbocciano

Noi siamo fermi, però Madre Natura continua a vivere e si mostra in tutto il suo splendore 🌺 Si scioglie la neve, sbocciano i primi fiorellini bianchi, gialli e viola. Cervi e cerbiatti giocano sui prati. Sono tornate le rondini e ballano felici nei cieli sopra le nostre case. Insomma, la natura non si preoccupa per niente del Coronavirus 😉
Questa primavera è speciale: piante e animali possono viverla profondamente e sentirsi liberi, senza inquinamento e senza influenza da parte dell’uomo.

In questi giorni abbiamo notato che la natura non ha bisogno di tanto tempo per rigenerarsi. Quindi, anche quando la crisi sarà finita… cerchiamo di non dimenticarci di lei 😉😊

Marina

2 pensieri su “La natura ai tempi del Coronavirus: una primavera speciale

  1. deglinnocentiandrea@yahoo.it'Andrea Ivo Degl'innocenti

    Buongiorno, grazie per le foto sono meravigliose, non vedo l’ora di poter tornare a visitare quei posti.
    saluti

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *