Category Archives: sci

#dolomitesski

dolomitesski

#dolomitesski

Fino a non molti anni fa, prima dell’avvento dei risponditori automatici, quello strano simbolo in basso a destra di ogni tastierino telefonico non si sapeva nemmeno che avesse un nome. Quando la voce femminile poi ti invitava a premere il “cancelletto” … bisognava tirare ad indovinare quale tasto premere … non era un numero e nemmeno l’asterisco … fortunatamente ne mancava solo uno… era un po’ come partecipare al “Milionario”.

Al giorno d’oggi tutto é cambiato, quello che sembrava essere un insignificante simbolo su un tastierino telefonico è diventato uno dei simboli piú importanti dei social network. Se ci pensiamo bene é la stessa cosa successa alla cara ‘chiocciola’ @ … nessuno sapeva come chiamare quel simbolo prima di possedere un proprio indirizzo E-mail?

Il nostro ‘cancelletto’ ha avuto il suo successo grazie a Twitter, usato per la prima volta nel 2007 da Chris Messina come suggerimento per individuare piú velocemente gruppi di discussioni:

Adesso si puó trovare questo simbolo, che tutti conoscono come “hashtag”, ovunque per invitare le persone a commentare o discutere su un evento, una trasmissione televisiva e tanto altro.
L’utilizzo degli hashtag su Twitter si é poi espanso a quello su Instagram e in seguito anche su Facebook.

Noi di Holimites abbiamo quindi pensato:

“Perché non unire in un unico hashtag la passione di tutti gli sciatori o appassionati della neve che si trovano sulle Dolomiti?”

Ecco quindi che invitiamo tutti coloro i quali durante l’inverno si troveranno a sciare o a trascorrere una vacanza di relax fra le guglie Dolomitiche, a condividere con noi le loro impressioni su qualsiasi social network usando l’hashtag #dolomitesski

Ecco a voi una prima collezione di fotografie scattate da noi ed i nostri amici:

E se volete ricercare direttamente su Facebook, Twitter o Instagram i commenti pubblicati visitate i seguenti collegamenti:

#dolomitesski Facebook
#dolomitesski Twitter
#dolomitesski Instagram

Inverno 2013 … bye bye

Visualizza tutte le foto sulla nostra pagina Facebook

Seleziona la foto per vedere l’album completo!

Vista la splendida stagione invernale che ci ha accompagnati, non potevamo non chiuderla in bellezza concedendo anche a noi una giornata di relax (se cosí si puó definire)  per goderci fino all’ultimo le perfette condizioni della neve.

Cosí, dopo varie proposte, il team Holimites ha optato per un’escursione scialpinistica ad una delle vicine e stupende cime del Parco Naturale del Fanes-Sennes-Braies come gita di fine stagione.

Sas dla Para Scialpinismo

Seleziona la foto per vedere l’album completo!

La scelta è caduta sulla facile (chiedete se anche le nostre girls la pensano cosí) escursione verso i 2.340 m. del Sas dla Para, chiamato anche Lavinores dai vicini amici ampezzani. I ‘boys’ della Holimites, un po’ piú in forma rispetto alle ‘girls’ che si sono accontentate di una, hanno approffittato per fare 2 scalate alla cima. Dopo l’ultima fantastica discesa sopra un manto ancora farinoso, la fermata per un’abbuffata era d’obbligo per rifocillarsi e chiudere alla grande una giornata di sole, compagnia e splendida neve.  Cosí via verso il Rifugio Fodara Vedla uno dei Rifugi dove ci fermiamo durante i nostri Trekking e Trail Running sull’Alta Via 1 delle Dolomiti.

Sas dla Para Scialpinismo

Seleziona la foto per vedere l’album completo!

Vogliamo quindi chiudere l’inverno 2013 con alcune ultime foto (e video) con sfondo bianco.

Adesso peró non vediamo l’ora di vedere i nostri prati colorarsi di verde, ciao inverno 2013 :-) !!

Vi aspettiamo quest’estate tra le nostre splendide Dolomiti.

Holimites al Rifugio Fodara Vedla

Seleziona la foto per vedere l’album completo!

 

In Alta Badia si scia fino dopo Pasqua

Uova colorate di PasquaÉ proprio vero che il tempo vola e anche quest’inverno non é stato un’eccezione. Inverno che, se nel pensiero di molti sta volgendo al termine, per noi di Holimites sta entrando nella sua fase piú bella. E questo vale soprattutto quest’anno dato che le abbondanti nevicate che ci hanno accompagnati fino ad ora, ci permettono di garantire che le piste resteranno ancora perfettamente innevate e preparate per almeno altre 4 settimane nella nostra Alta Badia e in altri posti del Dolomiti Superski anche piú a lungo.

Se non ci credete, guardate questo tweet di fine Febbraio direttamente dai nostri colleghi al Passo Giau:

Ancora alcune settimane durante le quali sciare é una meraviglia, i prezzi vantaggiosi, le piste poco affollate senza considerare il fatto che é il periodo migliore per godersi le prelibate pietanze che le baite preparano, seduti nelle loro terrazze baciati dal sole … e se poi non avrete piú voglia di ripartire? Beh vi consigliamo di rilassarvi su una sdraio sorseggiando un buon bicchiere di vino …. pssssssst … il 17 marzo, in Alta Badia … c’è il:

‘Dè dl Vin’ lo ski safari del vino

occasione da non perdere anche se siete solo di passaggio in Alta Badia.  

Poi, prima di scendere a valle nel tardo pomeriggio, un’altra sosta é d’obbligo per godersi gli  incredibili tramonti che solo le “nostre” Dolomiti con i loro splendidi colori riescono ad offrire e per concludere in bellezza la giornata tra musica e tanto divertimento dovete assolutamente fermarvi all’aprés ski!

Che dite vi abbiamo fatto venire voglia di vivere l’Alta Badia a marzo? Non ancora? Allora forse ci riusciranno le nostre foto che abbiamo scattato durante questo inverno per farvi un po’di invidia:

Ah, dimenticavamo di dirvi che, se ogni tanto non vi risponderemo tempestivamente alle mail prossimamente, sará  perché approfitteremo anche noi di questo mese per le ultime sciate di stagione durante le splendide giornate di marzo assieme alla nostra maestra di sci Giorgia che ci accompagnerá … e se volete unirvi ve la regaliamo noi di Holimites questa giornata in compagnia con l’offerta Supersun!

Neve come farina

130114_551

Gennaio 2013:

come accade quasi ogni mattina nel periodo invernale, oltre al lavoro pomeridiano in ufficio alla Holimites, mi alzo per andare ad insegnare alla gente a sciare.

Guardando fuori dalla finestra, vedo una fitta nevicata accompagnata da nebbia e devo ammettere che inizialmente la voglia di uscire di casa é poca (molto poca). Ma il dovere chiama e quindi via alla scuola di sci e, non appena infilati gli sci ai piedi, ho capito perché anche con il brutto tempo non considero questo come un lavoro qualsiasi ma semplicemente come una grande passione.

Io e il mio allievo, un ragazzo australiano giá in grado di fare piste di ogni livello, saliamo tra i primi in cima al Col Alto a Corvara; davanti a noi solo 2 o massimo 3 scie giá tracciate, il resto é un manto di neve fresca…in quel silenzio che ci circonda, e che solo una bella nevicata sa creare, capisco di essere una persona molto fortunata.

Scendo e sento i miei sci galleggiare in quei centimetri di neve che sembrano farina e mi tornano in mente teneri ricordi come quelli di quando da piccola facevo i dolci con la nonna, o meglio lei faceva ed io distruggevo, infilando le mie manine nella farina e spargendola ovunque, era bellissimo.

Beh in questa mattinata di gennaio ho provato delle emozioni uniche e guardando il mio allievo ho capito che anche lui era felicissimo e si sentiva molto fortunato di poter sciare nelle Dolomiti anche in una giornata cosí, questo era il suo ultimo giorno prima di tornare a casa e mi ha detto che é stato proprio “cool”.

Poi nel pomeriggio, tornata al lavoro in sede Holimites, sentivo il bisogno di condividere con voi tale esperienza e di farvi venire voglia di un po’ di “powder”.

Giorgia Holimites Staff (in versione maestra di sci)

130115_552

 

130113_549