Archivi categoria: Estate

La mia prima Maratona delle Dolomiti

Maratona dles Dolomites – dal Passo Falzarego al Passo Valparola

In quel primo di aprile pensavo fosse tutto uno scherzo… Invece NO, era la mia conferma d’iscrizione alla Maratona delle Dolomiti 2019. Non essendo mai salita su una bici da strada mi sentivo come… un pesce fuor d’acqua, ma anche tanto fortunata di poter partecipare a questo grande evento ciclistico.

Dopo le prime uscite con Igor e Susi, ho capito che questo sport iniziava a piacermi e quindi ho proseguito con gli allenamenti, anche perché non c’era via di scampo. 🥵

Maratona dles Dolomites – ore 06:32 – partenza da La Villa – Alta Badia

Partenza alle ore 06:30 da La Villa

Finalmente è arrivato il grande giorno, il 07 luglio! Alle 05:15 eravamo già in griglia, pronti ad affrontare questa sfida. Sentivo l’adrenalina che saliva, l’unione alle altre 9.000 persone, tutte con lo stesso obiettivo, e cioè quello di pedalare insieme, sì, di fare fatica, ma anche di divertirsi sui magnifici passi dolomitici. Che dire… un’emozione fortissima!

Ogni passo ha il suo fascino: il silenzio sul Passo Campolongo, le melodie dei corni alpini sul Passo Pordoi, i campanacci fassani che ti danno energia per affrontare il Passo Sella, sul Passo Gardena musica e tradizione tirolese. Insomma una festa che diventa sempre più vivace. Dopo la Sellaronda le gambe iniziano a sentire la fatica, mancano il Passo Campolongo, il Passo Falzarego e il Valparola. Ma tirata dalla folla di ciclisti entusiasti riesco ad affrontare anche questa parte. Ed ecco la salita più temuta… il famoso “Mür dl Giat” 🐈 con una pendenza massima del 19%, più facile affrontarlo con una piccola spintarella 🤪

Maratona dles Dolomites – la salita al Passo Pordoi

Raggiunto il traguardo ero felicissima e soddisfatta di essere riuscita a percorrere il giro medio della Maratona.

Spero di poter rivivere quest’esperienza in futuro e ringrazio Igor di avermi dato questa possibilità!!!

Marina 🚵🏻‍♀️

Passo Campolongo: Ridi, ridi!

Cosa ci sará da ridere con tutta ‘sta fatica?!!

Holimites non nasconde la passione per il ciclismo su strada che l’ha portata ad essere da ormai 10 anni il tour operator ufficiale della Maratona dles Dolomites-Enel.
Holimites, inoltre, ha raggiunto la maggiore etá il 21 dicembre 2018.
Questo significa che adesso ci é permesso fare quasi tutto quello che vogliamo!
Intanto iniziamo con il celebrare questo momento assieme ai nostri ‘colleghi’ ciclisti.

Quindi ecco a i cappellini da ciclista dedicati alle salite della Maratona dles Dolomites-Enel!!

Passo Campolongo:

Cappellino Passo Campolongo cycling cap

Cappellino Passo Campolongo cycling cap

Un cappellino divertente con un’esclamazione diversa per ogni Passo. Li puoi scoprire tutti da ora fino alla data della Maratona dles Dolomites-Enel, il 07 luglio 2018.

Il primo cappellino non poteva che rappresentare il Passo Campolongo con i suoi 1.875m di fascino. Il primo Passo scalato durante la Maratona e durante il quale i ciclisti, ancora tutti freschi ridono. E già ridi, ridi, che al secondo passaggio al Campolongo tutto cambierá! Ha Ha

I cappellini sono disponibili ed acquistabili nel nostro shop on-line

E il prossimo cappellino? A quale Passo sarà dedicato?
Seguici che ti aspettiamo sul “Pordoi”!

Cappellino Passo Pordoi cycling cap

Cappellino Passo Pordoi cycling cap

Benvenuti ai mini trekking e mini trail running Holimites …

“Ho solo qualche giorno di ferie, posso fare un trekking?”

“Purtroppo non posso per un periodo così lungo!”

“Posso anche partecipare a metà dei vostri trekking?”

Trekking Dolomites

Trekking Dolomiti

Questi sono solo alcuni dei messaggi che le nostre ragazze ricevono spesso durante l’anno. Sembrano lontani quei primi anni di Holimites, anche se sono appena passati 18 anni, dove la maggior parte dei nostri clienti non aveva problemi a dedicare 10/12 giorni all’anno per completare un’intera Alta Via delle Dolomiti.

C’è sempre ancora chi opta per il numero di giorni classico, 10/12 gg, per completare l’intero tragitto o altri che per motivi di ferie partecipano ai trekking di solo una settimana, come ad esempio il nostro “Best of Alta Via #1 e #2” che é diventato il nostro best-seller, proposto anche in versione trail running.

Un’intera settimana di vacanza sta però diventando per molti un’utopia. Tanti clienti abituali di Holimites iniziano a preferire vacanze per periodi piú corti, però piú frequenti durante una stagione.

Per il 2019 alla Holimites ci siamo adeguati alle richieste e abbiamo ideato 3 nuove proposte per vacanze brevi:

1. Per coloro che amano camminare e correre, come percorso, abbiamo subito pensato alla Sellaronda, il giro dei quattro passi. La Sellaronda è diventata famosa grazie al turismo invernale: ogni sciatore che frequenta le valli dolomitiche, almeno una volta nella vita, deve sciare intorno al massiccio del Sella! Approposito, sapete quante volte lo abbiamo noi percorso in un giorno? La risposta la trovate qua.
In estate i quattro passi dolomitici (Campolongo, Pordoi, Sella e Gardena) sono frequentati da migliaia di ciclisti, il quale obiettivo come anche per gli sciatori, è di riuscire a percorrere questo fantastico giro almeno una volta nella propria vita. (Pssssst ciclisti: lo sapete che durante l’estate organizziamo l’uscita in bici da strada sulla Sellaronda al chiaro di luna?
L’evoluzione era naturale: dopo la Sellaronda con gli sci e in bicicletta non poteva mancare la Sellaronda in versione trekking e in versione trail running. Come per il Trekking “Best of Alta Via #1 e #2” questi programmi si possono fare accompagnati da un esperto locale oppure in libertà. Holimites penserà come sempre alla logistica ed al trasporto dei bagagli da rifugio a rifugio.

2. L’altra proposta di vacanza corta é un pacchetto legato alle stagioni piú belle sulle Dolomiti.
La primavera: quando in alto sulle cime si vede l’ultima neve e in basso si possono già ammirare i prati trasformati in tappeti colorati. E l’autunno: quando i larici iniziano a cambiare colore fino a diventare dorati. Questo programma lo abbiamo chiamato: I colori delle Dolomiti.

3. “Avete solo proposte per chi vuole sudare o far fatica?”
Eh giá, anche questa é una di quelle domande ricorrenti nelle e-mail che riceviamo. Onestamente fino ad ora Holimites si é sempre concentrata sulle vacanze attive per persone mediamente/molto allenate. Per chi non lo sapesse, fra i fondatori Holimites abbiamo 2 cuochi che esercitano la loro professione nei propri alberghi. Dalla loro passione ed esperienza per l’arte culinaria é nato il nuovissimo programma DOLOM…EAT…ES!
Eat = mangiare! Sì, un programma dove si impara a cucinare e si mangia, mangia, mangia. STOP! Attenzione però: sarete proprio voi a raccogliere nei prati e nei boschi alcuni degli ingredienti principali delle pietanze che verranno preparate. Lavorerete con le erbe ed i profumi regalati dalla natura, quindi ci sarà da camminare un pochino per andare alla ricerca di quelle cose che i nostri ‘chef’ ordineranno. Vi garantiamo che sarà un “esplosione di sapori”!

Trekking gourmet Dolomites

Ci vediamo quest’estate sulle Dolomiti, a presto!

Come nasce l’ultimo Trail Running Holimites?

Trail Running Dolomites Traverse by Holimites

Dolomiti Trail Running Traverse by Holimites – Foto: ©PatitucciPhoto

Senza aver pianificato nulla, ci siamo accorti che ogni 3 anni, Holimites ha proposto una novitá riguardo le nostre offerte trail running.

Abbiamo iniziato con il primo trail running da rifugio a rifugio attraverso le Dolomiti nel 2007, ricalcando i sentieri della classica Alta Via 1. Nel 2010 è seguito il trail running sull’Alta Via 2. Nel 2013, facendoci consigliare dai nostri clienti su quali fossero i tratti che erano più piaciuti delle due Alte Vie precedenti, abbiamo messo assieme quello che ormai è il best-seller assoluto fra tutte le nostre proposte sportive, il trail running “Best of Alta Via 1 e 2”, che raggruppa i luoghi piú belli delle 2 Alte Vie principali delle Dolomiti.

La prossima estate 2016 segnerà l’ultima novità trail running di Holimites. L’approccio alla creazione di questa nuova offerta è stato totalmente diverso per il quale ci siamo proposti questi 3 (di nuovo questo numero) obiettivi:

1) Non ricalcare una delle classiche Alte Vie delle Dolomiti, evitando inoltre di percorrere gli stessi sentieri dei programmi che giá abbiamo.
Questa volta volevamo qualcosa di nostro, con la nostra firma. Grazie ai numerosi sentieri che collegano i rifugi delle Dolomiti, si riesce facilmente a mettere assieme un bel percorso come un grande puzzle. Non siamo riusciti ad evitare totalmente qualche tratto di sentiero già percorso nei nostri altri programmi, peró … il tutto si limita ad appena 8 km, sparsi fra una tappa e l’altra, su 106 km in totale.

Una volta pianificato il percorso sulla cartina abbiamo già chiamato internamente questo nuovo percorso: “Alta Via Holimites”

2) Effetto “wow”

Trail Running Dolomites Traverse by Holimites

©PatitucciPhoto

Certo, nelle Dolomiti panorami mozzafiato e sentieri che passano per picchi spettacolari ce ne sono molti, però quali sono veramente quelli da ‘cartolina’ o quelli che resteranno impressi nella mente dei nostri runner a lungo? Chiudete gli occhi e immaginate di percorrere la prima tappa del trailrunning, ai piedi delle 3 Cime di Lavaredo. La vostra guida vi ferma e giá riesce ad indicarvi le montagne che saranno attraversate durante le prime 3 tappe. La stessa cosa accadrá di giorno in giorno dove potrete vedere 3 giorni in anticipo dove arriverete. Insomma … “wow”!

3) Scegliere i sentieri piú adatti alla corsa
Le Alte Vie 1 e 2 ricalcano il classico sentiero escursionistico dove in certi tratti è difficile correre a meno che, non siate preparati come Kilian Jornet oppure come Jenn Shelton (giá nostra ospite durante un trail running qualche anno fa). Per questo motivo era nato il nostro programma Best of Alta Via 1 e 2.

Per il nuovo programma abbiamo voluto spingerci oltre, dove per collegare i vari rifugi di tappa in tappa, abbiamo scelto i sentieri trail running piú consoni senza peró rinunciare alla spettacolarità che le Dolomiti offrono.

Da tutto questo è finalmente nato il Trail Running Dolomites Traverse (o se volete chiamarla l’Alta Via Holimites va anche bene). Un eccezionale percorso dove potrete attraversare le Dolomiti da est ad ovest rincorrendo alba e tramonto.

Curiosi di saperne di piú?
Il calendario e tutti i dettagli sono disponibili sul nostro sito al seguente collegamento.

Approposito … avete contato quante volte abbiamo ripetuto il numero TRE? Quindi se avete già corso con noi almeno due dei nostri programmi trail running sulle Dolomiti … sapete come si dice no? Non c’è il 2 senza il ….?

Trail Running Dolomites Traverse by Holimites

Trail Running Dolomites Traverse by Holimites

GORE-TEX® Transalpine Run 10° edizione

Transalpinerun 2014 Quando a febbraio abbiamo pubblicato la novitá della nostra partecipazione alla Gore-Tex Transalpine run con un team d’eccezione composto dalla ultrarunner Jenn Shelton e dalla nostra guida trailrunning Andreas Irsara, sapevamo di avere un buon team che si sarebbe messo in mostra durante l’evento ma di certo non immaginavamo che i due ci avrebbero regalato anche una vittoria durante la 5° tappa svoltasi proprio in Alto Adige ed un secondo posto durante la terza tappa.

Solamente 3 settimane prima della Transalpine run Jenn aveva fatto l’ennesimo tentativo (dopo 3 non andati a buon fine) di battere il record di attraversata del John Muir Trail negli Stati Uniti: un tracciato di 320 km totalmente su sentieri sterrati che ha corso in 4 giorni e 9 ore. Al seguente link qualche foto che da l’idea di cosa sia il John Muir Trail.

Ovviamente dopo queste prestazioni la stanchezza si é fatta sentire per Jenn che si é procurata uno strappo muscolare. Questo peró non l’ha fermata e la nostra atleta, grazie anche al supporto di Andreas, ha tenuto duro fino alla tappa finale con arrivo a Sesto di Pusteria dopo essere passati sotto le Tre Cime di Lavaredo.

Transalpine Run 2014Tutte le coppie partecipanti alla Transalpine Run sono state delle vere STAR, dalla prima fino all’ultima. Il Team GORE-TEX®-Holimites.com nella classifica finale si é piazzato al 7° posto e dopo questa fatica entrambi gli atleti hanno accompagnato il nostro ultimo trail running della stagione attraverso i sentieri dell’Alta Via #1 e #2 delle Dolomiti.

Grazie Jenn e Andreas per averci regalato una settimana di pure emozioni!

Transalpine Run 2014

La galleria completa di foto é disponibile sulla nostra pagina Facebook al seguente collegamento.

Qualche dato in piú sulla 10° edizione della Transalpine Run:

Data: 30/08/2014 – 06/09/2014
Tappe: 8
Km: 293
Dislivello: 13.730 m
Sito Web: http://www.transalpine-run.com/

Video sulla 10° edizione: